Criptovalute e decentralizzazione: una riflessione.

decentralization

 

Le criptovalute sono un trend degli ultimi anni e, in particolare, degli ultimi mesi. Uno dei temi principali del criptoverso è la decentralizzazione. Essa consiste nel togliere l’egemonia economica a pochi enti (le banche) e distribuire tale potere ai singoli, tramite reti p2p che non necessitano di intermediari. Senza analizzare le singole criptovalute e le loro più o meno lacunose decentralizzazioni (Bitcoin stesso pur essendo decentralizzato sulla carta non lo è nei fatti, dal momento che vi sono poche mining pools che gestiscono tutto il mining mondiale), vorrei fare una provocazione/domanda/riflessione-inside:

Anche ammettendo che un protocollo riuscisse a creare una rete veramente decentralizzata, come la metterebbe col fatto che la sua struttura si basa su internet ed internet è in mano ad una manciata di ISP che, come abbiamo visto soprattutto recentemente con la questione della Net Neutrality, gestisce il traffico internet in modo centralizzato?

Non serve, forse, una rivoluzione a partire dalla base, e quindi ristrutturando internet stesso, prima di giungere ad un concetto di criptomoneta veramente decentralizzata?

 

Ad maiora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...